Matrimonio in inverno: il menù perfetto per te

Nonostante quelli estivi siano i mesi più gettonati per sposarsi, sono sempre di più le coppie che decidono di fissare il proprio matrimonio in inverno.

L'atmosfera calda e accogliente dei locali interni, a fare da contrasto a paesaggi freddi e magari imbiancati, rende tutto più suggestivo, dando anche un particolare tocco romantico.

Oltre al vantaggio di avere più scelta nelle location, vista la minor "concorrenza" del periodo, anche il menù di matrimonio invernale offre moltissime possibilità: ecco alcuni consigli, per scegliere quello perfetto per te.

Menù di matrimonio in inverno: l’aperitivo di benvenuto

Che il matrimonio abbia luogo in inverno o in estate, iniziare con un aperitivo di benvenuto rimane un “must”: cambiano, però, alcune logiche.

A differenza dei mesi più caldi, dove è bene privilegiare cocktail rinfrescanti e cibi leggeri, il periodo invernale dà spazio a più ampi margini di scelta per quanto riguarda le pietanze: un buffet di matrimonio in inverno può proporre cibi più saporiti e gustosi (e più grassi, diciamolo), che difficilmente verrebbero presi in considerazione d’estate.

Oltre alle pietanze classiche (salumi e formaggi, finger food, tempure di pesce e verdure) è possibile associarne altre più calde: degli assaggi di polenta al paiolo, formaggi stagionati, carni “importanti”, contorni al forno e dolci caldi. Accogliere subito gli invitati con qualcosa di gustoso e ricercato è senza dubbio importante per iniziare al meglio la cena o il pranzo di matrimonio.

Menù per matrimonio invernale: primi e secondi

Quanto anticipato per l’aperitivo di benvenuto vale anche per le portate principali del menù di matrimonio.

In inverno gli invitati sono più propensi a restare seduti a tavola: l’atmosfera è più intima e familiare, c’è voglia di convivialità e di stare insieme, senza la fretta di terminare il pranzo o la cena per uscire in giardino e stare all’aria aperta.

Anche il menù, di conseguenza, può essere più strutturato, basato su cibi caldi e su ingredienti di stagione: risotti, zuppe, pasta ripiena, ma anche arrosti, bolliti, stracotti… c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

A seconda del mood che vorrai dare al matrimonio (più elegante e raffinato, o più semplice e conviviale) potresti anche decidere di porzionare alcune pietanze al momento (ad esempio con un grande paiolo di polenta cui abbinare dei sughi, dei bolliti o degli arrosti di carne tagliati al coltello, e perché no, se le temperature sono molto basse, spezzare il ritmo con del succo di mela caldo o un buon vin brulée.

Di solito la scelta del menù, in inverno, ricade soprattutto sulla carne (selvaggina in particolare). In ogni caso, il menù di pesce rimane sempre una valida alternativa: anche qui, può essere interessante declinarlo in versione invernale, optando per zuppe di pesce o pesce al forno con verdure di stagione e patate.

L’importante è che il servizio catering sia comunque in grado di gestire anche le richieste extra. Soprattutto nella stagione fredda, le possibilità di personalizzazione sono molto ampie: mentre in estate un piatto invernale è più difficile da proporre, in inverno si mangia volentieri (quasi) tutto. Avere un “piano B” permette di soddisfare le esigenze di tutti gli invitati.

Menù di matrimonio in inverno: torta nuziale, buffet di dolci e bevande

Nella torta nuziale invernale le decorazioni possono senza dubbio fare la differenza: il colore per eccellenza rimane il bianco, tuttavia si può valutare l'inserimento di qualche elemento decorativo in oro, argento, rosso o verde per richiamare il periodo natalizio (ad esempio fiocchi di neve, ramoscelli di pino, foglie).

Grande varietà di scelta c'è anche nel buffet di dolci: non più gelati e semifreddi, ma piuttosto cioccolata calda, muffin, crêpes...sfiziosità che faranno venire l'acquolina in bocca a tutti gli ospiti!

Per quanto riguarda le bevande, vini più corposi e fermi possono essere indicati per tener testa ai cibi strutturati del menù. Il periodo può essere perfetto, inoltre, per proporre una degustazione di liquori al termine del pranzo o della cena.

Niente stravolgimenti, invece, per il momento del taglio della torta: un brindisi con una buona bollicina è un classico cui è difficile rinunciare!

Cerchi un catering per il tuo matrimonio in inverno? Contattaci oggi stesso per capire come rendere unico il tuo menù.