Buffet di aperitivo per matrimonio: come stupire i tuoi ospiti

Il buffet di aperitivo di un matrimonio è un momento di grande importanza: la curiosità degli ospiti è alle stelle, ma non solo. Dopo la celebrazione, le foto di rito e il tragitto per arrivare alla location, anche la fame inizia a farsi sentire!

Un aperitivo originale e d’impatto è il modo migliore per cominciare i festeggiamenti: anche (e soprattutto) nei matrimoni, la prima impressione conta davvero moltissimo.

Vuoi organizzare un buffet di matrimonio in grado di stupire gli invitati? Ecco alcuni fattori da tenere in considerazione e qualche suggerimento pratico per rendere unica la tua festa.

Buffet di aperitivo per matrimonio: questione di stile

Decidere quale impostazione dare al buffet di aperitivo è importante per fare in modo che ogni cosa, già dalle prime battute della festa, sia coerente con il tema scelto dagli sposi.

Il buffet può assumere, ad esempio, una presentazione rustica, con taglieri in legno, iuta e ardesia, adatti a un ricevimento in una cascina di campagna. Oppure, avere toni eleganti, con supporti in vetro, specchi e vassoi d’argento, per un lussuoso buffet in una villa d’epoca.

Per una location post industriale, invece, possono essere utilizzati materiali tecnici come il plexiglass, ma in generale le possibilità sono davvero infinite: da uno stile chic e raffinato a uno moderno, da un’impostazione floreale a una più rustica e “country”, fino ad arrivare a quelle più minimal e classiche.

L’importante è che la presentazione estetica e gli allestimenti delle postazioni del buffet siano curati e personalizzati. Devono avere un carattere riconoscibile, per rispecchiare le esigenze e la personalità degli sposi.

Buffet di matrimonio: gli accorgimenti che fanno la differenza

L’impatto visivo gioca senz’altro una parte importante, ma per rendere unico il buffet di matrimonio ci sono tanti altri accorgimenti che possono fare la differenza.

Essere accolti da un sottofondo musicale, ad esempio, aiuta a ricreare un’atmosfera piacevole e conviviale. Che sia un DJ o un gruppo che suona dal vivo, tuttavia, assicurati che la musica non sia troppo pesante e che i volumi non siano di disturbo per gli ospiti. In questa fase, di solito, gli invitati vogliono mangiare qualcosa e scambiare due chiacchiere: non è ancora arrivato il vero e proprio momento di “scatenarsi” con i festeggiamenti.

Nella zona dedicata al buffet, inoltre, può essere un’ottima idea prevedere dei tavolini con sedie o delle aree con poltroncine. Non è necessario coprire numericamente il totale degli invitati, anche perché molti di loro consumeranno i cibi in piedi: avere a disposizione dei posti a sedere, però, può comunque essere un accorgimento apprezzato (soprattutto dai parenti più anziani).

Il cuore del buffet di matrimonio è, però, il cibo. Un occhio all’estetica e alla presentazione delle pietanze può dare certamente un impatto di rilievo, ma sempre tenendo presente di non deludere le aspettative al momento dell’assaggio! Il catering deve saper privilegiare la qualità degli ingredienti e bilanciare le diverse soluzioni: da proposte più tradizionali ad abbinamenti ricercati, per stupire gli invitati non solo dal lato visivo ma anche, ovviamente, da quello del gusto.

In questo, la differenza possono farla non solo gli chef ma anche tutti gli altri addetti del servizio catering: un personale attento, disponibile e cordiale, che magari proponga il servizio a passaggio per alcuni cibi particolari, può dare un valore aggiunto al buffet di aperitivo del tuo matrimonio.

Buffet di matrimonio: stupire gli ospiti con lo show cooking

Una soluzione sempre più gettonata, per stupire gli invitati durante il ricevimento di matrimonio, è quella dello show cooking.

Avere un buffet con preparazione a vista permette di creare un vero e proprio spettacolo per gli ospiti, con la possibilità di assistere dal vivo alla cucinazione dei cibi, di interagire con gli chef (rivolgendo loro domande e curiosità), osservare la loro manualità e carpire i trucchi del mestiere.

Lo show cooking consente di personalizzare il ricevimento con pietanze che sappiano rappresentare gli sposi e i loro gusti, magari creando dei corner realizzati su misura, per far vivere agli ospiti una vera e propria “immersione” nel mondo dei festeggiati.

Questa soluzione può rendere l’atmosfera più attiva e coinvolgente, evitando tempi morti o momenti statici durante il buffet. Inoltre, è garanzia di qualità: sia nella conservazione dei cibi (che in questo modo non sono esposti per lunghi periodi sul buffet, soprattutto nelle calde giornate estive) che nella preparazione degli stessi.

Le pietanze cucinate al momento risultano, così, ancor più gustose e saporite: un “plus” che i tuoi invitati gradiranno sicuramente, per un buffet di matrimonio dal successo assicurato!


Stai cercando un servizio catering e banqueting affidabile per organizzare un pranzo o una cena di matrimonio? Contattaci oggi stesso per ricevere un preventivo gratuito e personalizzato.